Home » Aziende quotate » Spin Off – come funziona l’operazione di Borsa di FIAT

Spin Off – come funziona l’operazione di Borsa di FIAT

la FIAT divide le auto dai veicoli industriali


La grande azienda di produzione auto Italiana FIAT (codice F.MI) in questi giorni è spesso alla ribalta delle cronache per alcune importanti operazioni finanziarie . Il termine più ricorrente è Spin-Off, ma che cosa è questa operazione? Come funziona lo Spin Off della FIAT?
Diciamo subito che in ambito della finanza questo termine anglosassone indica una divisione, o meglio, lo scorpamento per l’autonomia di un ramo di azienda da quello principale, ramo che continuerà ad essere seguito dalla azienda originaria ma che godrà di una propria autosufficienza gestionale e finanziaria. E’ una operazione che viene fatta nelle aziende appunto per dare maggiore rilevanza ad un certo settore, pur continuando ad averne il controllo.

la FIAT divide le auto dai veicoli industriali
la FIAT divide le auto dai veicoli industriali

Nel caso di FIAT, lo spin-off riguarda il settore Industriale, ovvero i veicoli industriali e quelli agricoli, e relative componenti. Questi saranno prodotti non più da FIAT Spa ma da FIAT Industrial SPA, ed entrambe le società saranno quotate in borsa. In pratica, FIAT Spa manterrà come unico core business il settore dell’auto, recentemente ingrandito dall’acquisizione di Chrysler. Da un punto di vista industriale i settori sono autonomi da sempre, perché allora questa decisione e perché tanto clamore?

I benefici per l’azienda derivanti da questo spin-off non sono immediatamente visibili, anzi, l’azienda espone le due società a maggiori rischi, basti pensare al caso in cui uno dei due settori abbia buoni risultati e l’altro no: da separate manca il supporto l’una dell’altra.

I veri motivi sono nella gestione finanziaria, nella possibilità di reperimento dei nuovi finanziamenti (peraltro già annunciati)  e soprattutto, nella speranza che i due titoli in borsa facciano boom. Agli azionisti FIAT infatti saranno date una azione di entrambe le società per ogni azione posseduta al momento dello spinoff, ma in molti analisti scommettono che entro poco tempo la somma dei due valori sarà maggiore del valore iniziale…

Ecco le date dello spin-off:

  • 22 Luglio 2010: Marchionne annuncia che il CdA FIAT ha approvato lo spin-off
  • 16 Settembre 2010: l’assemblea degli azionisti dovrà votare lo spin-off (sscontato l’esito positivo)
  • 1 Gennaio 2011: giorno previsto per la scissione e l’emissione delle nuove azioni

Alla luce di tutto questo, conviene acquistare azioni FIAT prima dello spin off? A nostro avviso si, anche se il valore dell’azione FIAT ad oggi è piuttosto alto (10 euro circa), per cui forse sarebbe meglio attendere le prossime prese di beneficio. Per approfondimenti: Fiat Group sito di FIAT per gli investitori.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)